Panormaica iniziale GF7

 

Ormai è una tradizione italiana e mondiale come ogni anno parte il Grande Fratello l’occhio indiscreto di una Penisola sempre più curiosa ormai arrivato alla 7 edizione in netta competizione temporale con la più longeva delle Telenovele; dopo coppie scoppiate, sposalizi platinati e strane confessioni cosa ci riserverà quest’anno la casa più famosa d’Italia? Andiamo a fare qualche premessa sempre accompagnati dalle nostre magiche Stelle e cominciamo dalla conduttrice Alessia Marcuzzi una Scorpione tutto pepe e miele a quanto sembra e da quest’anno ancora più propensa a dimostrare la sua socievolezza nei confronti dei “suoi” inquilini. Dal tema natale salta all’occhio il grande ammasso planetario disposto nelle ultime case della carta astrale, Mercurio lancia delle bellissime frecciatine al Sole ben disposto con Chirone il chè dona all’XI casa in cui sono posizionati un alone tutto magico e spumeggiante propinandoci una conduttrice reattiva, pronta a colmare i buchi e divertente un’avventura dalla quale uscirà sicuramente vincente e maggiormente formata; certo quel Nettuno vicino in XII casa stuzzicherà ed alimenterà qualche gaffe (a volte imbarazzante) ma sdrammatizzata prontamente dalla romanaccia nostrana. L’immediato passaggio di Venere si mostra palese dalla forma smagliante che in questa serata ha mostrato nelle sue movenze feline tipiche del segno acquatico nascoste o confuse dalla sindrome della “ragazza della porta accanto”.

 

I concorrenti? Facciamo dei brevi profili che magari più avanti approfondirò. La cosa che ho notato subito è la quasi assenza dell’elemento Acqua (l’eccezione è Michele-Scorpione) quindi prevedo una totale teatralità per quest’anno che già inizia all’insegna dei caratteri forti che si districheranno fra momenti di grande passionalità e labirintici discorsi sofistici calcolando i 3 Sagittario (Gabriele, Milo e Dominic). Particolare Gabriele appare come Centauro tipo, snob e raffinato trova la sua forza proprio nella Discarica punto di formazione e rompi ghiaccio, credo che se fosse capitato nella Casa avrebbe mostrato principalmente il suo lato cupo; diverso è il caso della sfortunata Francesca-Gemelli che l’opposizione di Giove ha enfatizzato la sua insofferenza alla “povertà” del posto. La pedante Guendalina dalla sua Bilancia mostra il fashion modaiolo tipico del segno la sua teatralità credo sia alquanto palese e gli italiani l’hanno capito (come quelli della casa) dove il confronto con la testarda Melita (Ariete) era naturalmente scontato. Un altro Bilancia timido e riservato (lupo travestito da agnello?) è l’aitante Alessandro puntato dalla rivoluzionaria Diana (Acquario) entrambi a mio avviso hanno capito il meccanismo del gioco, è chiaro che quella Venere nel segno uraniano smuove notevolmente gli ormoni della russa circense, la vittima maschile non penso riuscirà a reggere tale tornado ed infatti prevedo consolidamenti in un futuro molto prossimo calcolando anche quella Lilith in Bilancia scontanto sarà l’artificio sentimentale di lui ed il coinvolgimento naturale-ingenuo di lei anche se potrebbe sembrare il contrario. Raniero e Salvo dividono con Diana il segno delle Rivoluzioni ed infatti il primo cosmopolita di natura sfodera il suo ritmo straniero mentre Salvo punta su una mistura di Meridione/dolcezza al contrario del conterraneo Alfredo che quella Venere rivoluzionaria ha reso troppo eccessivo nella lingua sottolineando il materialismo del Toro a cui appartiene. Chiudiamo con Mirela che già dal primo giorno di permanenza ha mostrato l’influsso del vicino Saturno e l’indole competitiva e mascolina tipica del segno di Terra, punto su quest’ultima per delle goduriose litigate fra donne, un classico della scatola nera!

Copyright © 2018 Il Giardino delle Esperidi - Blog , Blogger