Speciale S. Valentino: Liltih accende di Passione il Cielo!

 

La Festa degli Innamorati quest’anno si colora di passione, Lilith (la Luna Nera) e Venere si accordano per risvegliare anche gli animi più freddi. Ho parlato precedentemente della simbologia legata a Lilith sottolineando il suo influsso sugli istinti e l’inconscio. Come riflesso speculare della Luna, rappresenta le nostre pulsioni più nascoste a livello sessuale criptate in segnali derivanti principalmente dall’inconscio. Se la Luna indica la nostra sensibilità, la sessualità come riproduzione, la famiglia, la Luna Nera mantiene questo simbolismo ma lo trasla a livello intimo, occulto. E’ naturale che la sua comunicazione con l’Astro dell’Amore non può che amplificare e completare l’espressione di questo sentimento che verrà vissuto a 360°. Il sestile di Venere e Lilith si protrarrà per tutto il giorno infondendo agli Innamorati un voglia di unione indimenticabile.

Lilith come Archetipo della “Liberazione” Sessuale

Per dovere di cronaca, devo precisare il simbolismo specifico di Lilith per rendere completa la visione globale di questo punto fittizio astrologico. In astrologia i punti fittizi (Nodi Lunari, Parti Arabe e Luna Nera) sono degli strumenti prodotti da calcoli fra Pianeti, Asteroidi, Case o Stelle. In realtà non esistono fisicamente ma soltanto virtualmente (in modo fittizio), svolgono la funzione di approfondire determinati simbolismi planetari ed astrologici.

 

Il nome Lilith (molte volte sostituito a Luna Nera) deriva da un’antica dea mesopotamica associata all’aria e alle tempeste (lil-itu) trasposizione negativa della benefica Ninlil. Nella mitologia babilonese è descritta come un demone a capo di una triade intenta a disturbare il sonno dei neonati conducendoli alla morte. Quest’ultima interpretazione è quella dominante sulla figura di Lilith, alcune fonti bibliche e talmudiche infatti continuano la sua tradizione demoniaca. L’interpretazione più interessante nei riguardi dell’Astrologia è data dalla Qabalah e precisamente dal Libro dello Splendore dove viene raccontata una versione della Creazione differente da quella canonica. Secondo questo racconto all’origine Dio creò l’Uomo (Adamo) e la Donna (Lilith, in questo caso da considerare come originata dalla radice ebraica Lamed-Yod-Lamed/Teth cioè “Notturna”), dopo uno scontro fra i “genitori del genere umano”, Lilith esce di scena ed entra Eva. L’Alfabeto di Ben-Sira continua il mito chiarendo l’uscita di Lilith. Sembra che quest’ultima contestò il potere di Adamo, in particolare nell’ambito sessuale, volendo stare “di sopra” durante l'atto. Adamo dissentì dicendo che era contro Natura dato che l’uomo (in quanto maschio) era stato creato per “stare sopra”. Lilith irretita volò via dall’Eden nascondendosi nei pressi del Mar Rosso. A questo punto Dio concesse ad Adamo, rispettoso della legge, una nuova compagna: EVA. Lilith invece si accoppiò con Asmodai generando una discendenza demoniaca. E’ importante sottolineare che Lilith non avendo assaggiato il “pomo” dall’Albero della Conoscenza non subì la punizione dell’immortalità. Il binomio è decisamente chiaro. Lilith rappresenta la parte “demoniaca” della femminilità, della donna primordiale. Potreste, a questo punto, pensare che Eva (Luna) sia lontana dagli attributi di Lilith ma in realtà è il contrario. Mangiando la storica mela confermerà che nella Femminilità coesistono sia gli aspetti “oscuri” che “lucenti”. Lilith ed Eva non possono scindersi. Stesso discorso vale per l’Astrologia, Liltih e la Luna sono il risvolto della stessa medaglia e come tali devono essere coltivati in perfetto equilibrio. L’inibizione puritana del nostro secolo, forse meno palese agli occhi ma sicuramente percettibile all’ inconscio, porta la Lilith - in ognuno di noi - a gonfiare sempre più la sua rabbia finché non imploderà. La sua uscita dal Paradiso Terrestre (l’Inconscio) può divenire devastante. Ecco il messaggio di Venere/Lilith! Mostrare, in questo giorno di puro amore, anche il lato trasgressivo e carnale abbandonando le sovrastrutture e gli stereotipi della società odierna. L’uomo come la donna dovrà riflettere sulla sua sessualità, dovrà capire se realmente l’unione sessuale gratifica entrambi gli animi. L’egoismo carnale comporta soltanto una scissione come recita il mito qabalistico. Possiamo considerare Dioniso/Ade come il corrispettivo di Lilith al maschile.

 

Se hai l’Ascendente in…

Ariete – Monotonia: Date fuoco alle lenzuola!

Il lato sentimentale non godrà di grandi privilegi. Marte ed Eros in sestile stimoleranno il lato passionale e carnale del rapporto mettendo in secondo piano le “sdolcinerie” tipiche di questa Festa. Puntate su questa grande carica per rendere indimenticabile questo giorno, altrimenti rischierete di trasformare questa energia in inquietudine interiore.

 

Toro – Mano al Portafogli.

Una favolosa Venere in trigono spianerà la strada del successo. Indimenticabili parole e regali perfetti renderanno il partner dipendente dalle vostre azioni. Cerere in sestile con Urano ed in trigono con Giove vi consiglia di puntare su una breve vacanza in un posto esotico o immerso nella Natura, non fate i taccagni almeno per San Valentino!

 

Gemelli – Sotterriamo l’Ascia di Guerra, almeno per oggi!

Marte vi crea qualche problema relazionale. Vi sveglierete col “Marte di Traverso” e se non correrete ai ripari è possibile che questa insoddisfazione e suscettibilità continui per tutto il giorno. Rimanete calmi e tentate di essere il più garbati possibile. Il trigono del Pianeta Rosso con Nettuno ed il Sole prevede una volontà a starsene da soli, a riflettere, presi da un attacco di pigrizia. Non siate i soliti egocentrici avete qualcuno accanto.

 

Cancro – Irascibili, meglio rimandare.

Cartellino rosso per gli amici ascendente Cancro. Venere opposta non vuole aiutarvi ad immortalare questo giorno. Puntate su esperienze già collaudate e non sperimentate frasi o posti nuovi potrebbero apparire “forzati” e fuori luogo. Il Marte in sestile fortunatamente vi dona una grande carica, non demoralizzatevi San Valentino infondo è quotidiano non annuale.

 

Leone – Ho voglia di amare.

Per i solari ascendente Leone si prospetta un giorno all’insegna della calma. Stranamente non percepite la magica atmosfera della festa considerandola soltanto un passatempo per le giovani coppie. Questa ostinazione è dovuta a Saturno che in sestile vuole rendervi piatti e monotoni. Non tenete dentro le emozioni, commuovetevi per il regalo inatteso e dimostrate la vostra felicità per il mazzo di fiori annuale almeno renderete soddisfatto il partner.

 

Vergine – Il Principe quasi Azzurro.

Il discorso fatto per il Leone si amplifica nel caso degli ascendente Vergine. Il Pianeta Nero risiede proprio nella vostra I Casa e non è intenzionato a muoversi. A complicare la faccenda arriva la Luna che forma una fastidiosa quadratura con Saturno rendendovi intrattabili e tesi come corde di violino. Rischiate di trasformare il giorno degli Innamorati in quello degli Scannati, non complicatevi la vita con pensieri e gelosie inesistenti. Non è detto che tutti debbano avere accanto il Principe Azzurro delle Favole, l’amore è cieco!

 

Bilancia – Il lato nascosto dell’Equilibrio.

Fantastico giorno per dimostrare la vostra vena trasgressiva. Lilith in sestile promette momenti indimenticabili al fianco del proprio partner. Sorprendetelo con frasi dirette e fascinose organizzando una seratina intima a lume di candela e…

 

Scorpione – Irresistibili e Diretti.

E’ decisamente il vostro giorno fortunato. Non solo Lilith sembra portarvi sotto la sua ala protettrice ma anche Venere e Juno in Sestile non scherzano in questa dinamica. Il trio di influssi positivi vi offre su un piatto d’argento l’occasione della vostra vita. Dichiarate i vostri sentimenti senza falsi moralismi o frasi di circostanza. Diretti, Sinceri, Efficaci. Il partner non potrà resistervi; anche nelle gaffe più evidenti riuscirete ad uscirne a testa altissima.

 

Sagittario – Il Primo Bacio.

Ottimo momento per consolidare un rapporto ancora allo stato iniziale. Non siate frettolosi nel dichiarare le vostre mire, non scoprite ancora le carte. Il mistero giocherà un ruolo decisivo. Venere, Lilith e Psiche in Sestile vi regalano un magnetismo eccezionale senza considerare Juno nel segno formidabile per le coppie sposate o collaudate. Realizzate il sogno del vostro partner vi ripagherà vedere il sorriso stampato almeno per un mese sulla sua faccia. Attenzione all’aggressività o alla poca iniziativa sessuale, Marte opposto non vi aiuta in questo aspetto.

 

Capricorno – Intimamente Innamorati.

Il segno del Capricorno come ho sottolineato in precedenza godrà di un 2008 superlativo, San Valentino sarà la ciliegina sulla torta. Venere nel segno vi rende decisamente romantici, guardate il vostro partner catturati dall’amore, vi sentirete fortunati ad averlo tutto per voi. Le coppie sposate dovrebbero dedicare questo giorno alla totale intimità, liquidando figli, parenti ed amici. Una cenetta costosa, il capo firmato dei sogni, un eccesso contro la regola potrebbero amplificare la portata di questo giorno… sbizzarritevi.

 

Acquario – Fatti non Parole!

Non è il momento delle chiacchere. Invece di parlare, AGITE! Siete fermi allo stadio iniziale ormai da parecchio tempo, Lilith vuole conferme, vuole la conclusione. Il Mercurio Retrogrado nel Segno non vi assiste nella comunicazione, se pensavate di licenziare la festa con un discorso smielato e qualche bacino al gusto di cioccolato, ripensateci decisamente. Prendete il vostro partner di petto ed organizzate un pranzetto delizioso e particolare con qualche tocco esotico che solo voi potete dare.

 

Pesci – Sorpresa!

E’ un giunto l’ennesimo San Valentino. La vostra preoccupazione sarà il regalo, le parole e l’organizzazione. Angoscia, poca fantasia e menate classiche. Il rimedio? abbandonare questo schema ormai scadente puntando su qualcosa di veramente sorprendente. Organizzate una festicciola fra coppiette di amici oppure un’uscita speciale in un locale particolare senza svelare il regalo al proprio partner. Anzi mostratevi contrari a qualsiasi festeggiamento. Al momento della sorpresa state certi di riscuotere un lauto successo. Le parole vengono dal cuore non dalla testa!

Copyright © 2018 Il Giardino delle Esperidi - Blog , Blogger