Guideline: Marzo 2011

image Il detto ci rivela che il mese di Marzo, anticamente consacrato al Dio della Guerra Marte, sia “pazzerello” un po’ per il tempo atmosferico, un po’ per l’aria che tira e quest’anno sembra che le Stelle vogliano confermare tale saggezza popolare fomentando un passaggio di testimone fra Venere e Mercurio particolarmente equivoco.

Il mese inizia con l’entrata di Venere in Acquario il 2 Marzo alle 3:38 stimolando in maniera insolita le emozioni, molte delle persone che pensavamo lontane dal nostro mondo paradossalmente vi entreranno con una facilità sconvolgente. L’insolito come l’eccentrico saranno all’ordine del giorno, gli innamorati sentiranno forte il bisogno di esternare  i loro sentimenti con atti teatrali che tenteranno di sorprendere non solo il partner ma anche il suo entourage. In generale, l’amicizia empatica e il filantropismo sarà potenziato da questo transito che alimenterà giudizi compassionevoli e dettati dalla pietà.

Il 9 Marzo alle 18:47 Mercurio passerà nel primo segno dell’Ariete, ardendo di desiderio mentale e di fervore intellettuale. Gli ideali che abbiamo visto fiorire con atti rivoluzionari in Egitto assistiti dal passaggio di Giove in Ariete, si rinvigoriranno preferendo l’azione spesso violenta della parola a quello del mutuo scambio comunicativo tipico del Pianeta veloce. Sentiremo che il chiarire o chiarirsi con gli altri è superfluo e a volte rallentante per l’obiettivo prefissatoci ma così facendo sbaglieremo offuscati anche da una certa eccitazione politica o di pensiero introdotta da qualche nuovo “messia”. Mercurio in Ariete è come una centrale nucleare, può essere utile come distruttiva. Non mancherà la competizione, frequente sotto questo transito, che spingerà molti a prostituire la propria etica pur di scavalcare il compagno con la speranza di apparire migliori.

Il 10 Marzo alle 9:30 l’asteroide Pallade entrerà nel segno dell’Acquario accompagnando la bella Venere nel suo transito conclusivo dello Zodiaco. Il corpo celeste in questa posizione favorirà le risoluzioni improvvise, i colpi di genio, le opportunità che sembrano casuali ma che celano in sé il seme della parola FINE per molti problemi e dubbi covati nel precedente anno. Comunicando col Pianeta dell’Amore, tale risoluzione palladiana apparirà come un fulmine a ciel sereno fra gli amici, i conoscenti oppure una nuova conoscenza sarà il perno della soluzione. Di certo, per questo mese avrete l’intuito giusto per risolvere tale contorto puzzle.

Il 12 Marzo alle 1:49 Urano entrerà definitivamente nel segno dell’Ariete riproponendo quanto già detto in riguardo alla Grande Congiunzione con Giove. L’indipendenza e la voglia di autonomia saranno la parola-chiave di questo transito, il cambiamento da opzionale diventerà violento come il fuoco arietino.

Il 21 Marzo alle 0:20 il Sole darà inizio alla Primavera passando nel segno dell’Ariete ed unendosi perciò ad Urano e Giove. Il Sole in combutta alla Grande Congiunzione darà vita ad una concatenazione di eventi che saranno – per così dire – il complemento oggetto del cambiamento.

Il 21 Marzo alle 17:39 l’asteroide Cerere si posizionerà nel segno dei Pesci, stimolando la creatività, l’immaginazione e la fantasia. Sentiremo il bisogno di rendere poetica la nostra vita, immergendoci nella magia artistica della Natura, strabiliandoci delle sue immense novità e conoscenze, sorridendo alle bizze dei nostri animali domestici. In questa posizione la Madre Terra si caricherà di una forte carica spirituale mostrando il suo lato più divino e trascendente.

Il 25 Marzo alle 11:54 Eros supererà Marte raggiungendo l’ultimo segno zodiacale, ovvero i Pesci precedendo di poco la madre Venere. La carica fortemente sessuale che vedremo a Maggio in Ariete, per il momento lascerà il passo a qualcosa di più intimo e romantico. In questa posizione l’asteroide perde il fuoco marziale per caricarsi del romanticismo e dell’edonismo venusiano, producendo sensazioni in cui la classica attrazione sessuale sarà scambiata per amore eterno. Non sono rari i colpi di fulmine giustificati dal Destino. E’ anche la posizione perfetta dell’amore sacro, della danza cosmica a spirala che il Tantra ben esercita.

 Il 27 Marzo alle 7:52 Venere lascerà la postazione uraniana per dirigersi nella sua esaltazione ovvero i Pesci. Il romanticismo trasognante di Eros nettuniano verrà potenziato e confermato da questo transito favorendo momenti di grande tenerezza nelle coppie quanto nelle amicizie. Anche il più piccolo sentimento verrà amplificato come sotto una cosmica lente di ingrandimento e tutto si tingerà di mistico e fatalistico. Ogni azione sarà vissuta come riproducente un passo del nostro film preferito, volenterosi di rendere poetico anche il più piccolo pensiero. Grande forza sarà data alla passione magica.

Il 30 Marzo alle 21:47 Mercurio diventerà retrogrado in Ariete, potenziando quell’aspetto dittatoriale già denunciato dal primo segno zodiacale. I malintesi come gli scontri violenti saranno all’ordine del giorno almeno fino ad Aprile quando il Pianeta tornerà diretto. E’ meglio quindi evitare per questo periodo viaggi e decisioni importanti. Questo è il gradino della volontà, dell’imperativo categorico contro le nostre ombre.

Linea

Nuova[7]

Novilunio 4 Marzo 21:45 a 13°55’ ei Pesci nella XXVIII Dimora Lunare.

Crescente[6]

Luna Crescente 09 Marzo 01:02 a 03°03’ del Toro nella VI Dimora Lunare.

Primo[7]

Primo Quarto 13 Marzo 00:44 a 22°02’ dei Gemelli nella X Dimora Lunare.

Gibbosa[6]

Luna Gibbosa 16 Marzo 14:21 a 11°24’ del Leone nella XIII Dimora Lunare.

Piena[6]

Plenilunio 19 Marzo 19:10 a 28°47’ della Vergine nella XIV Dimora Lunare.

Disseminante[6]

Luna Disseminatrice 22 Marzo 23:51 a 18°40’ dello Scorpione nella XVI Dimora Lunare.

Ultimo[14]

Ultimo Quarto 26 Marzo 13:07 a 05°29’ del Capricorno nella XIX Dimora Lunare.

Balsamica[6]

Luna Balsamica 30 Marzo 13:24 a 24°24’ dell’Acquario nella XXIII Dimora Lunare.

Copyright © 2018 Il Giardino delle Esperidi - Blog , Blogger