Guideline: Aprile 2015

Sole, Mercurio, Eros e Marte varcheranno la soglia del Toro, Giove tornerà diretto in Leone mentre Pallade e Plutone assumeranno il moto retrogrado, l’asteroide inoltre entrerà nel segno prima del Capricorno e poi del Sagittario.

Il 3 Aprile alle 14:17, il pianetino o asteroide Cerere entrerà nel segno dell’Acquario. Il nutrimento rappresentato dal corpo celeste si manifesterà nell’ambito delle relazioni amicali favorendo un atteggiamento più accomodante e comprensivo verso i difetti degli altri. Si sentirà il bisogno di dedicarsi ad attività di assistenza sociale che toccheranno non solo l’ambiente esterno ma anche quello interno mettendo alla prova la capacità di autonomia e magnanimità. Il sestile con Saturno (dal 3 Aprile e per tutto il mese) favorirà le diete, il controllo alimentare e l’inappetenza.

L’8 Aprile alle 18:57, Giove tornerà diretto in Leone. Per maggiori informazioni sul transito, si legga Panoramica Anno 2014.

Il 9 Aprile alle 4:36, l’asteroide Pallade entrerà nel segno del Capricorno. Il transito favorirà la praticità e il metodo fornendo ottime basi per iniziare un lavoro legato alla manualità e per organizzare nuovi progetti lavorativi. E’ anche un ottimo momento per dedicarsi alla cura dei denti e delle ossa, iniziando una serie di controlli ed esami oppure una cura specifica. In quanto l’asteroide, nel decimo segno zodiacale, favorisce l’efficienza e l’organizzazione per poter sfruttare al massimo il suo influsso è necessario rettificare il nostro stile di vita sfrondandolo dalle perdite di tempo. Il 20 Aprile alle 3:30, Pallade assumerà il moto retrogrado in Capricorno sottolineando l’importanza dell’organizzazione e manifestando quanto la superficialità anche in piccole dosi, sia dannosa e controproducente. Il 30 Aprile alle 20:12, l’asteroide ritornerà in Sagittario a causa della retrogradazione favorendo la concretizzazione di vecchie idee.

Il 9 Aprile alle 15:01, l’asteroide Eros entrerà nel segno del Toro. L’energia libidica trova in Toro una forza fissante e stabilizzante filtrata dal domicilio secondario di Venere, pianeta legato ad Eros insieme a Marte. Il transito favorirà il recupero di relazioni spente e stagnanti riattivando il senso di attaccamento ed affetto che lega una coppia. Un possibile effetto collaterale potrebbe essere la possessività morbosa che rischia di influenzare la sfera sessuale con una bisogno ossessivo di contatto ed esclusività. Eros, inoltre, stimola l’esaltazione gioviana e il domicilio xiano espandendo al massimo grado l’oralità e quindi l’alimentazione compulsiva.

L’11 Aprile alle 17:28, Venere entrerà nel segno dei Gemelli. Più che l’emotività o la sessualità, l’astro dell’amore in questa posizione favorisce il piacere della scrittura, della lettura, della comunicazione e dell’arte verbale. Sono favorite, quindi, le attività legate ai viaggi ed in particolare al commercio di oggetti costosi e preziosi, la lettura ragionata o per hobby, la scrittura di romanzi o poesie, l’organizzazione di vacanze e piccoli spostamenti. La sfera sentimentale risente della presenza dell’instabile Mercurio e dell’esaltazione di Plutone che cerebralizzano Venere portandola a parlare troppo e a concludere poco. Il sestile con Giove (dal 15 al 30 Aprile, partile il 22 Aprile alle 20:41) migliora la situazione garantendo un’espansione della propria destrezza speculativa.

Il 15 Aprile a 0:51, Mercurio entrerà nel segno del Toro, sua caduta. Dopo i Pesci, Mercurio deve affrontare la caduta nel secondo segno dello Zodiaco caratterizzato da una visione più pratica e stante rispetto alla velocità mentale del pianeta. Ci sarà la tendenza a fossilizzarsi in vecchi schemi seguendo un flusso tradizionale che impedisce una corretta e scorrevole espressione di se stessi. Mercurio è come se fosse imprigionato o legato per un piede tanto da perdere la capacità di spiccare il volo planando su posizioni ed idee già collaudate o comunque accettate dalla maggioranza. La vicinanza di Venere in risonanza (ricezione semplice) allieva questa condizione potenziando la tendenza ad utilizzare il pensiero in maniera artistica, specialmente in ambito culinario. Nella prima quindicina del mese (dal 1 Aprile al 15 Aprile, cazimi 10 Aprile alle 6:00) Mercurio sarà soggetto all’influsso del calore solare compromettendo la capacità di giudizio che si baserà su un’analisi della realtà soggettiva più che oggettiva. Dal 16 Aprile e per tutta la seconda parte del mese, la congiunzione con Marte e la quadratura con Giove (dal 17 al 25 Aprile) potrebbe innescare un certo vittimismo seguito da una tendenza all’accomodamento che avrà risultati mediocri in futuro. Nella seconda parte del mese sarà sensato evitare chiarimenti e transizioni economiche.

Il 17 Aprile alle 5:53, Plutone diventerà retrogrado in Capricorno. Per maggiori informazioni si legga Plutone in Capricorno: La Morte del Vecchio.

Il 20 Aprile alle 11:41, il Sole entrerà nel segno del Toro.

Luna Piena 4 Aprile, 14:05 14°24’ ♎
Ultimo Quarto 12 Aprile, 5:44 21°55’ ♑
Luna Nuova 18 Aprile, 20:56 28°25’ ♈
Primo Quarto 26 Aprile, 1:55 5°27’ ♌

2.04.2015 11:01 -  3.04.2015  9:07
4.04.2015 17:59 -  5.04.2015 21:04
7.04.2015 22:42 -  8.04.2015  7:08
9.04.2015 19:42 - 10.04.2015 14:47
12.04.2015 10:15 - 12.04.2015 19:44
14.04.2015 21:45 - 14.04.2015 22:12
15.04.2015 23:37 - 16.04.2015 23:00
18.04.2015 20:57 - 18.04.2015 23:31
20.04.2015  1:07 - 21.04.2015  1:28
22.04.2015  7:38 - 23.04.2015  6:25
24.04.2015 19:04 - 25.04.2015 15:13
27.04.2015 16:12 - 28.04.2015  3:07
30.04.2015 14:23 - 30.04.2015 16:03

Astronomia

Sole .  La luce aumenta di 1 ora e 18 min. Ad inizio mese, il Sole, transita nella costellazione Piscis per poi entrare in Aries intorno al 22 Aprile. Ad inizio mese sorge alle 6:56 e tramonta alle 19:37, a metà mese 6:32-19:53, a fine mese 6:10-20:09.

Luna .  L’apogeo – il punto più distante dalla Terra – sarà previsto per l’1 Aprile alle 14:50 mentre il perigeo – punto più vicino – il 17 Aprile alle 5:40. Ad inizio mese sorge alle 7:44 e tramonta alle 21:41, a metà mese 20:14-6:28, a fine mese 6:57-21:30. Il 4 Aprile alle 14:00 (momento massimo, 12:00 UTC, 14°24’) il satellite verrà oscurato dal cono d’ombra della Terra nel fenomeno dell’Eclissi Totale Lunare visibile in America del Nord (zona occidentale), Oceano Pacifico, Asia (zona orientale), Australia e Nuova Zelanda.

Costellazioni. In direzione meridionale brillano, nel corso del mese, le stelle della costellazione Centaurus come Toliman ed Agena. Ad oriente  Vega della costellazione della Lyra insieme ad Altair dell’Aquila e Deneb di Cygnus forma l’apice del Triangolo Estivo. A settentrione è visibile un ramo della Via Lattea collocato nella costellazione Cassiopeia. Ad occidente troviamo il sorgere della costellazione Scorpio con la sua brillantissima Antares che sostituisce le costellazioni invernali di Orion e Gemini.

Inizio Mese

Fine Mese

Transiti

Copyright © 2018 Il Giardino delle Esperidi - Blog , Blogger