Guideline: Luglio 2018


Eros e Giunone si stabilizzeranno nel terroso Toro, Venere preferirà il perfezionismo della Vergine, Mercurio e Chirone assumeranno il moto retrogrado mentre Giove tornerà diretto. Il Sole e Pallade, invece, andranno in vacanza nel bollente Leone.


1 luglio alle 10:46, l’asteroide Giunone è entrato nel segno del Toro. La parola d’ordine del transito sarà stabilità e costanza sia nelle relazioni che nella risoluzione degli impegni. Giunone favorirà le collaborazioni e imporrà il rispetto degli accordi presi. Le coppie instabili troveranno nel transito un valido aiuto per individuare e sfruttare i punti di forza. L’unico inconveniente sarà il senso del possesso forse troppo letterale.

5 luglio alle 6:45, l’asteroide cometario Chirone diventerà retrogrado in Ariete. Da poco entrato nel primo segno zodiacale, Chirone evidenzierà il bisogno di liberarsi dalle zavorre mentali ed emotive che ostacolano il progresso e la dinamicità esistenziale. La retrogradazione porrà l’accento sulle problematiche interiori e mentali mostrando il lato coercitivo e limitante delle nostre paure ed insicurezze.

10 luglio alle 4:31, Venere entrerà nel segno della Vergine. Il sesto segno zodiacale non è fra i più amati dal pianeta dell’amore. Il perfezionismo controllato della Vergine impedisce al pianeta di esprimere al meglio le sue indubbie capacità relazionali. Il transito ci renderà più esigenti e puntigliosi, specialmente nei rapporti lavorativi. Il transito è propizio per organizzare le vacanze in posti lontani, per trovare la concentrazione anche nelle giornate più calde e per passare un po’ di tempo a chiacchierare con gli amici sotto l’ombrellone.

10 luglio alle 19:01, Giove tornerà diretto in Scorpione, sua caduta.

11 luglio alle 23:44, l’asteroide Pallade entrerà nel segno del Leone. L’ignea passione del Leone sarà un toccasana per l’asteroide dell’emancipazione. La fiducia in sé stessi sarà particolarmente rafforzata dal transito insieme all’orgoglio e alla supponenza. È bene mantenersi modesti e lucidi per evitare fraintendimenti che potrebbero rovinare le tanto attese vacanze. Le spiagge saranno le passerelle migliori per manifestare l’esibizionismo offerto dal transito.

19 luglio alle 4:17, Eros entrerà in Toro. Il secondo segno zodiacale trova nel domicilio venusiano un punto di contatto col piccolo asteroide. L’arrivo delle vacanze gioverà anche alla sessualità che stabilizzandosi attraverso la terrosità taurina, potrà ampliare gli orizzonti fra un aperitivo e una serata in discoteca. Tuttavia, è saggio tenere a  bada la gelosia e il senso di possesso, rafforzato dal transito di Giunone in Toro, per evitare spiacevoli inconvenienti.

22 luglio alle 23:00, il Sole entrerà il Leone, suo domicilio. Momento ideale per pianificare una promozione o fare breccia nel cuore dei superiori. L’astro della vita si caricherà di luce aggiuntiva nel suo domicilio aiutandoci a splendere ed ardere insieme all’estate. Il transito giocherà sull’egocentrismo che ben sfruttato può offrire validi spunti.

26 luglio alle 7:02, Mercurio diventerà retrogrado in Leone. Il pianeta della ragione risente della troppa luce solare. La lucidità e il senso critico saranno abbagliati ed occultati dal Sole in avvicinamento. È meglio evitare i chiarimenti, le decisioni e i giudizi affrettati. La paranoia sarà dietro l’angolo.

Copyright © 2018 Il Giardino delle Esperidi - Blog , Blogger